I premiati in Comune alla Festa del volontariato (fotogallery)

Il gruppo dei premiati con il sindaco Francesco Casini e la vicesindaca Ilaria Belli

C’è Paola, volontaria dell’Auser che legge i libri ai pazienti dell’ospedale di Ponte a Niccheri per fare loro compagnia. C’è Manlio dell’Aima che da tanti anni supporta i malati di Alzheimer e le loro famiglie. E ci sono la cuoca volontaria Manila che con amore e dedizione prepara i manicaretti per i ragazzi dell’associazione Orizzonti e Cesarino che insegna a curare le api per la comunità educativa “Le Tinaie”.

Festa del volontariato con premiazioni, ieri, sabato 15 settembre, nel palazzo comunale, dove il sindaco Francesco Casini e la vicesindaca con delega al sociale Ilaria Belli, hanno consegnato riconoscimenti ai volontari di alcune associazioni del territorio in occasione della XIII edizione di “80…voglia di solidarietà”.

Dopo alcune simpatiche canzonette, cantate e strimpellate dal gruppo musicale Liete Dissonanze (nato nell’ambito di un’attività di musicoterapia della Asl), si è passati alla consegna degli attestati. Ad ogni premiato è stata donata anche una immagine di Bagno a Ripoli, scattata dalla fotografa Beatrice Rovai. “E’ il modo con cui abbiamo deciso di dire grazie da parte della comunita di Bagno a Ripoli – ha detto il sindaco Casini – a chi si impegna per gli altri. La presenza di tante associazioni di volontariato rende alta la qualità della vita a Bagno a Ripoli”.
Nell’occasione è stata presentata la guida ai servizi per i cittadini disabili che dai prossimi giorni sarà disponibile presso gli uffici comunali.

I premiati: Danilo Becocci (Croce d’oro di Ponte a Ema); Roberto Gazzini (Gruppo Abc per il computer); Paola Renai (Auser verde argento); Meri Salimbeni (Centro sociale anziani Ponte a Ema); Miranda Cecionesi (Fratellanza popolare di Grassina); Alessandro Fognani (Croce Rossa Bagno a Ripoli); Rita Camaiani (Calcit Chianti Fiorentino); Manila Spagnoli (Associazione Orizzonti); Fiorella Martini (Sezione soci Coop Bagno a Ripoli); Cesarino Salvadori (Cooperativa gli argini – Comunità educativa le Tinaie); Anna Ponticelli (Rsa Masaccio). Al dottor Manlio Matera, presidente dell’Associazione italiana malattie Alzheimer – sezione Firenze, il premio speciale Comune di Bagno a Ripoli.

 

 

Rispondi