Chiude per due mesi il sottopasso di via di Vacciano

Il sottopasso di via di Vacciano

Chiude al traffico per due mesi, dal primo ottobre, il sottopasso di via di Vacciano. Il divieto di transito in entrambe le direzioni, 24 ore su 24, si rende necessario per consentire l’avanzamento del cantiere di Autostrade per la realizzazione della terza corsia dell’A1. Inevitabili i disagi per gli abitanti della zona, che dovranno fare un lungo giro per i loro spostamenti, e per la clientela del ristorante Tuga, che sorge a poche centinaia di metri dal sottopasso autostradale.

La riapertura è prevista per il 30 novembre. Per quanto riguarda la viabilità alternativa: centro abitato di Grassina per gli automobilisti in arrivo dalla zona di via delle Fonti e Bubè; Cascine del Ricco per chi proviene dalla parte alta di via Poggiosecco.

Chiude invece domani, venerdì 21 settembre, dalle ore 9 alle ore 18, via di Montauto per lavori di asfaltatura di Toscana Energia. Viabilità alternativa da via di Poggiosecco. Accesso consentito fino al civico 100 (numerazione comune di Impruneta) e civico 4 (comune di Bagno a Ripoli) dal centro abitato di Grassina.

Rispondi