La Fiera dell’Antella parte sotto gli occhi dell’attaccante viola Mirallas, neocittadino di Bagno a Ripoli (fotogallery)

L’attacante della Fiorentina Kevin Mirallas scambia due battute col sindaco Francesco Casini

Articolo di Pietro Pignotti

La sfilata dei buoi e tanti bambini in festa è iniziata così l’Antica fiera di Antella sotto lo sguardo incuriosito di Kevin Mirallas, attaccante belga della Fiorentina, neo cittadino di Bagno a Ripoli (ha scelto di abitare con la moglie e i due figli nella zona di Picille, oltre la frazione di Balatro).

Quest’anno a fare da contorno alla tradizionale sfilata del carro per le vie del paese non vi erano né sbandieratori, né musiche di sottofondo. Nonostante questo, l’inaugurazione della Fiera, avvenuta oggi sabato 29 settembre, non ha tradito le aspettative, riuscendo comunque ad attirare la curiosità e l’allegria dei grandi e sopratutto dei più piccoli.

Ad aprire l’edizione 2018 dell’Antica Fiera la vendita di prodotti agricoli, caseari e cosmetici sotto il tendone posto sopra i giardini, accompagnata dalla possibilità di visitare gli animali da fattoria in esposizione, molto gradita dai bambini. A seguire la sfilata dei buoi, stavolta senza carro, per le vie di un’Antella in festa. Successo rinnovato per la giostra e il “ragno” in piazza Peruzzi.

In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, l’assessora allo sviluppo economico Francesca Cellini. Al termine della sfilata, simpatico siparietto tra il sindaco Casini (quest’oggi solo in versione babbo) e Kevin Mirallas.

Rispondi