“C’è un grande prato verde…”: alla scuola Michelet il nuovo giardino è (quasi) pronto

C’è un grande prato verde dove nascono speranze… cantava Gianni Morandi negli anni Sessanta. E anche alla scuola elementare Michelet di Antella sta faticosamente nascendo un prato verde sul quale insegnanti e genitori sperano di vedere presto scorrazzare i propri alunni-figli. La realizzazione del nuovo giardino della scuola è stato un calvario costellato di continui stop and go che hanno determinato un ritardo di alcuni mesi.

Ora pare proprio che l’impresa ArtEdile, che ha ristrutturato tutto l’edificio, stia terminando anche gli interventi sull’esterno. In questi giorni è stato steso il praticello (che dovrà essere lasciato in pace per qualche settimana affinchè attecchisca in modo duraturo), piantate le nuove alberature, potata e modellata la siepe esterna. Forse siamo al conto alla rovescia e ai primi di novembre il rinato giardino della Michelet dovrebbe essere inaugurato, così come il nuovo ingresso principale alla scuola che sarà dal lato parcheggio.

Rispondi