Bambino ustionato con altre tre persone nell’incendio della casa

Un bambino di dieci anni è rimasto ferito, con ustioni agli arti inferiori, nell’incendio della sua abitazione in via di Rignalla, nella zona collinare di Villamagna. Altre tre persone, intossicate dal fumo, sono state soccorse e trasportate in ospedale. Il piccolo è stato ricoverato al Meyer. Nessuno, comunque, sarebbe in pericolo di vita. L’allarme ai vigili del fuoco è arrivato intorno alle 1,30. Sul posto, insieme ai pompieri che hanno lavorato per oltre due ore, il personale del 118. Secondo le prime informazioni il rogo sarebbe partito dall’impianto elettrico dell’abitazione.

Rispondi