Tentano la spaccata alla farmacia di Ponte a Ema, messi in fuga dai vicini

Hanno tentato la spaccata alla farmacia di Ponte a Ema in via Guilla, ma le urla degli abitanti li hanno convinti a desistere. Notte di paura a Ponte a Ema, alcuni malviventi incappucciani, poco dopo le una di notte, hanno provato a sfondare a mazzate la vetrina della farmcaia comunale. Il vetro blindato è stato danneggiato ma ha retto ai colpi. Il rumore ha però svegliato alcuni abitanti che si sono affacciati alla finestra è hanno cominciato ad urlare, mentre altri hanno chiamato il 112.

I banditi resisi conto di non riuscire ad entrare rapidamente e orami scoperti, hano deciso di scappare a bordo, pare, di un furgone bianco. Sono in corso indagini da parte del Nucleo operativo dei Carabinieri, mentre il tratto di marciapiede di fronte alla vetrata è stato chiuso al passaggio perché la vetrina potrebbe collassare.

Rispondi