Disegna il logo della Pro loco per Bagno a Ripoli: in gara gli alunni di Redi e Granacci

 

A disegnare il logo della Pro Loco per Bagno a Ripoli saranno gli studenti delle scuole. Era una delle proposte che il presidente della Pro Loco, Gian Domenico Volpi, aveva sottoposto all’assemblea dei soci di inizio anno e adesso è diventata realtà. Il concorso di idee coinvolgerà le classi seconde e terze delle scuole medie “Francesco Redi” e “Francesco Granacci”.

“Abbiamo fatto questa scelta – spiega Gian Domenico Volpi – perché crediamo giusto che i ragazzi delle scuole, le loro idee, la loro creatività siano al centro di questo progetto. Realizzare un marchio per la Pro Loco significa non solo pensare alla Bagno a Ripoli di oggi ma anche a quella degli anni a venire e sono davvero curioso di vedere le proposte che ci arriveranno”.

“Una bella gara di creatività – dice il sindaco Francesco Casini – che sono certo darà buoni frutti. L’idea migliore avrà il compito di rappresentare il nostro territorio, un grande onore e una grande soddisfazione. Un grande ‘in bocca al lupo’ a tutti i partecipanti”.

Il disegno, a tema libero, dovrà essere presentato in formato A4 e dovrà contenere la scritta “Pro Loco per Bagno a Ripoli”. Per partecipare a “Pro Loco per Bagno a Ripoli: crea tu il nostro logo” basta richiedere il modulo di adesione a prolocoxbagnoaripoli@gmail.com, stesso indirizzo a cui dovranno essere inviati entro e non oltre il 30 aprile i disegni che saranno valutati da un’apposita commissione nominata dal Consiglio direttivo dell’associazione. I primi tre studenti classificati riceveranno in premio dei buoni spendibili presso i negozi del territorio aderenti al progetto. La premiazione si terrà nel corso di un’iniziativa pubblica nella quale saranno presentati tutti i lavori proposti. L’iniziativa si svolge con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli.

Rispondi