Chi sono

cache_21223041– Inizio l’attività giornalistica nel 1975 nella redazione di Radio Libera Firenze (prima radio privata della città) e, dal febbraio del 1976, anche in quella di Tele Libera Firenze, occupandomi prevalentemente di cronaca.

– Nel 1980, sono tra i fondatori del quotidiano locale La Città.

– Nel 1982 supero l’esame professionale e ottengo la tessera di giornalista professionista.

– A La Città comincio come cronista, quindi assumo l’incarico di responsabile delle pagine di carattere nazionale (Interni, Esteri, Economia), torno in cronaca come capocronista, per diventare caporedattore nel 1985.

– Nell’agosto del 1988 vengo chiamato a La Nazione come vice capocronista.

– Nel 1991 passo all‘ufficio centrale province come vice caporedattore.

– Nel marzo del 1999 vengo nominato capocronista a Firenze.

– Nell’ottobre del 2000 passo a dirigere la redazione Cultura e Spettacoli.

– Nell’ottobre 2003 divento responsabile della redazione sportiva.

– Nel novembre 2006 passo all’ufficio centrale con compiti di indirizzo, coordinamento e controllo delle redazioni locali de La Nazione.

– Nel febbraio 2008 vengo chiamato dal Corriere Fiorentino (inserto locale del Corriere della Sera) a ricoprire l’incarico di caporedattore centrale. Lascio il Corriere Fiorentino il 31 luglio 2012.

– Dal 1982 al 2007 sono stato corrispondente de La Stampa per Firenze e la Toscana.

– Ho collaborato con il Sole 24 Ore.

– Opinionista nelle trasmissioni sportive di Radio Bruno, Rtv38, Toscana Tv, Tvr, Tele Iride.

– Collaboro come editorialista con il sito Fiorentinanews.com.

– Faccio parte della redazione di “Toscana24” – pagine online per il “Sole24Ore”.

– Sono vicepresidente della sezione toscana dell’Ussi (Unione stampa sportiva italiana).

– Ho due blog: uno è  “Viola, amore e fantasia” (www.violaamoreefantasia.it), si occupa soprattutto di Fiorentina; l’altro è QuiAntella (www.quiantella.it) dedicato a ciò che accade nel comune di Bagno e Ripoli e, in particolare, nella frazione di Antella, dove vivo.

– Insieme allo chef Marco Romei ha scritto il libro “Forchetta & pallone – ricettario di sopravvivenza allo spezzatino calcistico”.