Grassina, vetrine in gara per la Rievocazione: si vota in piazza Umberto I

La vetrina vincitrice della passata edizione: Fiorista Licia Stella. Da sinistra: Marianna Cellai, Daniele Locardi, Licia Stella e Francesca Cellini

Torna il concorso fra le vetrine dei negozi di Grassina in occasione della Rievocazione storica. “-3 giorni al concorso – annuncia Marianna Cellai, presidente dell’associazione Grassina e le sue botteghe – che quest’anno tornerà a splendere grazie all’impegno di tantissimi negozi. Con le loro bellissime vetrine faranno da contorno alla bellissima manifestazione a cura del Cat, la Rievocazione Storica della Passione di Cristo. Vi aspettiamo tutti dalle 16.30 fino alle 18.30 a votare la vostra vetrina più bella presso l’urna che posizioneremo davanti all’edicola Tozzetti in Piazza Umberto I”.

“Non vi fermate al centro del paese – continua Marianna – perchè quest’anno hanno aderito in tantissimi, anche le attività un po’ più lontane, perciò fate due passi in più e prima di votare guardatele tutte che meritano! La lista completa dei negozi aderenti sarà esposta presso l’urna.

Le vetrine da votare avrenno esposto il cartello “Concorso vetrine 2019” Il vincitore sarà decretato dalla somma dei voti pubblici con quelli della giuria di qualità composta da Francesca Cellini, Claudio Bianchi, Monica Pieraccini, Matteo Pucci, Francesco Matteini, Maurizio Abbati, Gian Domenico Volpi.

Rispondi