Si scrive Sousa ma si legge Della Valle

Il mio articolo su Fiorentinanews

Paulo Sousa come Giuseppe Verdi. Cosa hanno in comune il probabile futuro allenatore viola con il celebre compositore? L’uso “strumentale” del loro nome. W Verdi scrivevano sui muri di Milano è Venezia i patrioti durante il Risorgimento. L’omaggio al compositore era innocuo per l’occupante austriaco, ma Verdi era l’acronimo di Vittorio Emanuele Re D’Italia. Si scriveva W Verdi, ma in realtà si inneggiava all’Italia dalla quale Lombardia e Veneto erano divise. E un retro pensiero, assai meno nobile, è all’origine degli insulti a Sousa per i suo trascorsi juventini…

Leggi qui l’articolo completohttp://www.fiorentinanews.com/si-scrive-sousa-ma-si-legge-della-valle/

Rispondi