Qui la mappa con la nuova viabilità di Balatro

Balatro--viabilitàIeri pomeriggio l’assessore Enrico Minelli ha presentato agli abitanti di Balatro il piano definitivo della nuova viabilità (che è stato modificato rispetto all’anticipazione di cui avevo scritto qualche giorno fa). Cliccare sulla piantina per ingrandirla.

Lo scopo della “rivoluzione” è aumentare la sicurezza stradale, evitando l’intercambio tra veicoli in strade troppo strette per sostenere il doppio senso di circolazione, e un più razionale arrivo e ripartenza dall’asilo-materna Cocchi.

Nella cartina sono riportate tutte le novità che entreranno in vigore in febbraio (data da stabilire) e avranno una durata sperimentale di sei mesi. Le più importanti riguardano il senso unico (in direzione Antella) di via Croce a Balatro, il senso unico (in direzione via dell’Affrico) di via delle Tavernuzze, il senso unico di via di Balatro (ingresso da via di Picille) fino alla piazzetta con obbligo di svolta a destra in via di Croce a Balatro e della stessa via di Balatro (ingresso da via delle Tavernuzze) con obbligo di svolta a sinistra in via di Croce a Balatro. Tutta la zona avrà il limite di velocità di 30 Km orari.

Nell’occasione verrà riorganizzata anche la sosta, spesso selvaggia, nella zona.

Pochissime speranze, nonostante la richiesta di alcuni residenti, di avere l’illuminazione su via delle Tavernuzze, troppo costoso l’intervento. E’ stato invece annunciato che anche Balatro godrà presto della pulizia stradale con spazzamento meccanico una volta al mese.

Rispondi