Staffetta per pace e diritti sabato a Bagno a Ripoli: ecco chi partecipa

bLa Sms Bagno a Ripoli e la Commissione comunale per la pace e i diritti, con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli, organizzano la Staffetta 10×1000 metri ‘In cammino per la pace e i diritti’ (nella foto l’edizione dello scorso anno).
La manifestazione avrà luogo sabato 14 maggio, alle ore 16, in piazza della Pace (Bagno a Ripoli/Capoluogo). I partecipanti si passeranno simbolici testimoni di pace che rappresentano diritti e doveri sanciti dalla Carta costituzionale della Repubblica Italiana e dalla Dichiarazione universale dei diritti umani. Sarà un pomeriggio all’insegna del divertimento, un’occasione di incontro per le associazioni, di scambio di esperienze , di riflessione con gli studenti del territorio. Al termine sarà allestito un buffet.
Parteciperanno le seguenti squadre: Circoli e Associazioni ricreative e culturali; Associazioni di assistenza; Associazione Emergency onlus; Associazione Selma e Sahara libero; Assopace Palestina Firenze; Cooperative e Aics migranti; Associazione M’illumino d’immenso Clown ospedalieri; Famiglie e Famiglie; Associazioni Lgbti e Agedo; Fondazione Caponnetto; Amministrazioni dell’area metropolitana; Associazione Culturale Alfiere; Associazione Natura e vita, Legambiente Italia; Gruppo podistico Fratellanza Popolare Grassina, Trekking Bagno a Ripoli; Gruppo Trekking amici della montagna Grassina.
Presente anche la squadra dell’Amministrazione Comunale, con il sindaco e la giunta. Hanno aderito: i circoli Arci e Acli, Circolo Marina di Candeli, Anpi Rignano-Reggello e Bagno a Ripoli, Spi Bagno a Ripoli, Orizzonti onlus, Vivere insieme onlus, Croce Rossa, La Fucina della Nonviolenza, Associazione Forse, Associazione Transafrica, Villaggio dei popoli, Libera Toscana.

Rispondi