Pieraccioni banditore d’asta per la festa della Blue Clinic a Bagno a Ripoli

pi1

Leonardo Pieraccioni con Sergio Forconi sul palco del cinema del Crc Antella

Un’asta di beneficenza con un banditore d’eccezione: l’attore e regista Leonardo Piraccioni. E’ questo l’appuntamento clou, fissato per il prossimo 24 settembre, nell’ambito della giornata di festeggiamenti per i primi dieci anni di attività di Blue Clinic (presidente Stefano Manneschi, direttore sanitario Giovanni Serni), centro di riabilitazione fisico motoria, medicina dello sport, medical fitness, che ha sede a Bagno a Ripoli. 

Numerosi saranno gli appuntamenti che coinvolgeranno clienti e pazienti del centro oltre alle istituzioni pubbliche (Comune, Città Metropolitana, Asl Toscana Centro, Regione), le associazioni del territorio, tra cui molte società sportive, i rappresentanti dell’Università di Firenze con cui il centro ha progetti di collaborazione. 

Il  24 settembre sarà una giornata di apertura straordinaria del centro,  con presentazione e prova delle attività che si concluderà alle ore 18 con l’asta di beneficenza a favore di “Cure2Children Fundation” condotta da Leonardo Pieraccioni, fra l’altro cittadino di Bagno a Ripoli (abita nella zona delle Case di San Romolo), che da anni è uno dei testimonial della Fondazione. Per raccogliere fondi verranno messi in palio vari gadget delle più significative ed importanti società sportive: dai palloni alle maglie, alle scarpette firmate dai loro campioni più rappresentativi. Le risate, invece, sono gratis.

 

1 Commento

Rispondi