Fine settimana nel segno di Shakespeare al Teatro comunale di Antella

raccontoIl programma del fine settimana al Teatro di Antella propone domani, sabato 29 ottobre alle 21, l’apertura del ciclo Visioni Shakespeariane Reloaded con “Racconto” di Aniello Nigro, interpretato da Roberto Giovenco, Ettore Marrani e la regia di Kasper Novak. Tratto dal “Racconto d’Inverno” di Shakespeare la produzione di Officina dei tratti apre il sipario sui due superstiti di chissà quale tragico avvenimento che ha portato al disfacimento di un’intera compagnia teatrale. Robert e Pandosto vengono chiamati solo nel giorno dell’anniversario di Shakespeare, ogni volta per mettere in scena una delle sue opere. Tra le mille difficoltà che il testo di Racconto d’Inverno pone, i due riescono nel compito grazie al coinvolgimento del pubblico, parte integrante di un divertente gioco di teatro nel teatro (ingresso 13/11 euro).

Domenica 30 ottobre alle 17, per il Progetto Piccoli, “Gran Circo Britannia” da “Re Lear” di Shakespeare, in collaborazione con Agita Teatro, con Sara Benedetti, Alberto Bindelli, Tommaso Blumetti, Andrea Bolzoni, Matilde Montigiani, Agnese Pompeo, Agnese Salemme. Partendo dalla lettura della riduzione per bambini dei fratelli Lamb (1807) e dalle suggestioni della versione della Mazzucco, la storia di Re Lear viene rappresentata attraverso il gioco teatrale con freschezza e ingenuità infantile. Il risultato del processo di lavoro è un Re Lear tragicomico, ambientato nello spazio allegorico del circo, dove tumultuosi sentimenti come amore, odio, rabbia, tradimento, crudeltà e vanità trasformano la Britannia nel “gran circo delle passioni umane” (ingresso 7 euro, gratis sotto i 4 anni).

info www.archetipoac.it telefono 055 621894

Rispondi