Halloween, notte a rischio-ladri per la zona di Antella. L’appello dei carabinieri

dsc_0041_3596La sera/notte di Halloween è uno dei momenti più vulnerabili alle incursioni dei malintenzionati. Mettendo da parte la filmografia horror, che su questa ricorrenza ha costruito fortune a buon mercato, resta il fatto che stasera andiamo incontro ad un appuntamento che prevede: molta gente in giro, parecchia confusione e mascheramenti autorizzati. E’ l’humus perfetto per i topi d’appartamento.

A metterci in guardia, invitando tutti ad usare prudenza e massima attenzione, è il comandante della stazione carabinieri di Ponte a Niccheri, maresciallo Antonio Bonafede. Sui numerosi gruppi WhatsApp costituiti dai cittadini, soprattutto delle frazioncine più isolate, ha inviato un messaggio in cui ricorda che sarà in attività la discoteca del Crc Antella, punto di richiamo per centinaia di persone. “Raccomando di fare più attenzione del solito – scrive – I ladri amano la poca comunicazione fra i cittadini e le forze dell’ordine e la confusione: poi con le maschere tutto è ancora più facile”. A riprova dell’avvertimento il maresciallo Bonafede informa che venerdì scorso i ladri, approfittando del rumore prodotto da un maggior traffico sull’autostrada (il via al ponte festivo), hanno tentato di entrare in tre appartamenti, due in via Romanelli e uno in via Peruzzi. In tutti e tre i casi gli è andata male, non sono riusciti a portare via niente perché sia al gruppo WhatsApp collegato ai carabinieri che direttamente al 112 è arrivata la segnalazione di un cittadino che aveva notato qualcosa di sospetto. Il rapido intervento di una pattuglia delle forze dell’ordine ha fatto il resto.

Rispondi