Allarme ghiaccio, il sindaco Casini: “Usate solo la viabilità principale, evitate gli spostamenti non necessari”

La situazione del ghiaccio sulle strade di Bagno a Ripoli sta progressivamente migliorando con il passare delle ore e l’aumento della temperatura. Resta comunque alto il rischio di incappare in tratti gelati. 

“Il lavoro della protezione civile, degli operatori comunali e della polizia municipale per spargere sale e per il controllo della viabilità prosegue – assicura il sindaco Francesco Casini – Da stamani sono in corso nuovi interventi e al momento risultano ben percorribili, sempre mantenendo però la massima prudenza, tutte le strade principali del territorio. Il lavoro prosegue anche per le altre strade, per quanto possibile. Si raccomanda comunque di circolare solo con pneumatici a dotazione invernale e di evitare gli spostamenti se non necessari, se possibile rinviandoli ad altro momento, e comunque di preferire la viabilità principale senza utilizzare le strade secondarie, che presentano ancora alcune criticità”.

A seguito dell’allerta meteo, nella nottata appena trascorsa, la Protezione civile di Bagno a Ripoli, con due mezzi appositi, ha provveduto a spargere il sale in via Peruzzi e in via dell’Antella, ad Antella, e in via di Ritortoli, nel capoluogo, in entrambi i sensi dì marcia, e comunque nelle strade principali degli abitati di Antella e Grassina; sull’anello Villamagna-San Romolo, nei punti necessari da Candeli a Vallina, passando da Villamagna-San Romolo andata e ritorno; sull’anello via di Belmonte, via di PPulicciano, Antella; nella zona Rimaggio-Terzano; all’ingresso dell’ospedale dell’Annunziata. Le operazioni di spargimento sale stanno proseguendo anche in queste ore. La Polizia municipale ha monitorato anche la situazione dell’afflusso alla discoteca di Antella, sempre per evitare problemi.
Lo spargimento di sale è iniziato alle 18 di venerdì 13 gennaio, a cura di Global Service e Città Metropolitana.

1 Commento

  1. e bravo il nostro sindaco!! e chi abita fuori dalla viabilità principale che deve fare? rimare in casa e non andare a lavoro? Non è vero che è stato buttato il sale su tutto il territorio comunale perchè in via lilliano e meoli non si è visto mezzo grammo di sale nonostante numerose sollecitazioni ai vigili. Nel comune ci sono aree di serie A e aree di serie B

Rispondi