Rubati nella notte 5 endoscopi all’ospedale dell’Annunziata

Furto di cinque endoscopi la notte scorsa all’ospedale Santa Maria Annunziata. Lo hanno scoperto stamattina gli operatori sanitari all’apertura del centro di endoscopia e subito hanno avvisato i Carabinieri di Bagno a Ripoli. Ignoti hanno forzato gli ingressi della struttura e sottratto la strumentazione. L’endoscopio, un tubo flessibile con microcamera, permette di trasmettere le immagini dell’interno del copro umano su uno schermo esterno grazie alla presenza di un fascio di fibre ottiche. Il servizio stamattina ha funzionato regolarmente anche se con qualche iniziale ritardo; le liste degli esami prenotati sono state rispettate.

Rispondi