Riccardo Rocchini, allenatore del Grassina, lascia i rossoverdi e vola in serie A: il saluto del presidente Zepponi

Riccardo Rocchini con l’ex mister della Fiorentina Paulo Sousa

Riccardo Rocchini lascia l’incarico di allenatore della prima squadra del Grassina per spiccare il balzo in seria A. Il tecnico (ormai ex) dei rossoverdi ha accettato la proposta della neopromossa Benevento (e del suo amico, nonché ex compagno di squadra alla Rondinella Impruneta, Marco Baroni) per coprire il ruolo di allenatore in seconda. Rocchini ha già comunicato la decisione al presidente Tommaso Zepponi, che così lo saluta con un post sulla propria pagina Facebook: “Sicuramente oltre a perdere un grande Mister (evidentemente avevamo scelto bene) perdiamo una persona vera, leale, come pochi purtroppo. Le nostre strade si dividono ma il ricordo di questa bellissima annata resterà sempre. In bocca al lupo per questa stupenda avventura che ti meriti tutta Mister Riccardo Rocchini! Adesso vorrei ricordare ad un po’ di gente che il percorso del Grassina va avanti lo stesso, nonostante tutte le difficoltà che potremmo incontrare. Troveremo un sostituto all’altezza che proseguirà il progetto intrapreso l’anno scorso! Giocatori, direttori ed allenatori vanno e vengono, il Grassina rimane sempre!”.

Rispondi