Vandali in azione all’Antella: danneggiati i nuovi giochi dei giardini

Vandali in azione ai giardini della Resistenza di Antella. I nuovi giochi, ancora in fase di montaggio, sono stati danneggiati e sporcati. A forzare le reti del cantiere non sono stati dei ragazzini ma gente adulta, come testimoniano le impronte lasciate sulla pavimentazione in gomma, ancora in fase di consolidamento. La denuncia arriva direttamente dal sindaco Francesco Casini sulla sua pagina Facebook.

“Per la terza volta in pochi giorni il nuovo gioco polivalente per i bimbi in costruzione al giardino dell’Antella è stato preso di mira dai vandali – scrive il sindaco -. Qualcuno ha divelto la recinzione, danneggiato il gioco e la pavimentazione di gomma. Ci hanno camminato sopra quando ancora era fresca. È bene precisare che le orme sono di scarpe di adulti. Il che la dice lunga su questi vandali da quattro soldi. Con l’aiuto della videosorveglianza stiamo cercando di risalire agli autori dei danni. Mi piacerebbe se ci fosse una norma che, una volta individuati i responsabili, ci permettesse di occupare le loro giornate, che evidentemente sono vuote, con lavoretti di manutenzione nei giardini pubblici utili per la comunità”. 

Rispondi