Festa dell’Unità: il programma completo. Molti dibattiti con due gravi lacune

Diciotto serate di dibattito, riflessione ed approfondimento politico e culturale. Ma anche diciotto serate di buona cucina, musica, ballo, spettacoli e teatro.
Ecco il programma ufficiale della Festa de l’Unità del Pd Bagno a Ripoli, che torna anche quest’anno, come da tradizione, nel Parco di Mondeggi con apertura il 5 di luglio e chiusura il 22.
Tra i diversi appuntamenti politici messi in calendario spiccano quelli con la senatrice Teresa Bellanova (ex sottosegretario al lavoro) e il deputato Luca Lotti (ministro uscente dello sport) passando per quelli con l’europarlamentare Nicola Danti e i parlamentari eletti nel collegio fiorentino Caterina Biti, Dario Parrini e David Ermini. Senza dimenticare gli appuntamenti con l’Amministrazione comunale ripolese che sarà protagonista sia con una intervista al sindaco Francesco Casini sia con le serate dedicate alla scuola e alla parità di genere. Purtroppo occorre notare che restano fuori due temi caldi sui quali il Pd, evidentemente, non ha le idee chiare: immigrazione e sicurezza. Non bisogna rincorrere la Lega, ma neanche far finta che non siano problemi da affrontare.
“I risultati delle amministrative ci hanno detto con chiarezza che serve una ripartenza forte, decisa e che il Partito Democratico può vincere ed essere credibile solo se è in grado di costruire un rapporto coi cittadini e con il popolo ed esserne interprete – dice il segretario comunale Francesco Pignotti -. La nostra festa è, da sempre, proprio questo. Un grande momento di confronto e di partecipazione per tutta la nostra comunità e l’occasione per dialogare ed affrontare insieme le criticità e le opportunità del nostro territorio. Lo faremo anche in questa occasione e proprio da Mondeggi inizierà il percorso che ci porterà alle elezioni amministrative del prossimo anno e alla sfida per confermarci al governo della nostra città”.

Rispondi