Servizio auto-taxi del Comune gratuito per collegare Bagno a Ripoli a Meoste

Una macchina del Comune sarà a disposizione dei cittadini per raggiungere la frazione di Meoste da Bagno a Ripoli e viceversa. Una sorta di taxi-collettivo temporaneo e gratuito, allestito dall’amministrazione comunale nei giorni lavorativi da lunedì 30 luglio, in sostituzione della navetta di Ataf-Linea.

Organizzato dal Comune, il servizio sarà anche supportato dai volontari dell’Auser Bagno a Ripoli, e resterà in vigore (esclusi i weekend) fino al 10 agosto, giorno in cui è prevista la riapertura di via Roma, attualmente chiusa al transito a causa dei lavori di Publiacqua per la sostituzione della rete idrica. Da quel momento, rientrerà nella normalità il servizio di trasporto pubblico locale di Ataf Li-nea, con l’arrivo della nuova linea 23B fino a Croce a Varliano/La Fonte.

Quanto alla soluzione temporanea istituita in via del tutto eccezionale dal Comune per evitare disagi e disservizi a cittadini, avrà i seguenti orari e cercherà di “coprire” l’utenza nelle fasce di maggiore utilizzo, con particolare attenzione ai soggetti soli, con fragilità, anziani, disabili ma anche lavoratori e pendolari: 8.30-10; 12-13; 14-15; 17.30-18.30. I “capolinea” dell’auto del Comune saranno la fermata Ataf “I Ponti” e la fermata “Roma 15” in prossimità di via Giusiani e del centro di Meoste. L’auto servirà anche l’eventuale utenza in attesa alle fermate intermedie lungo il tragitto.

“Si risolve in questo modo un disservizio temporaneo delle linee del bus che stava creando notevoli disagi a molti cittadini – dice il sindaco Francesco Casini -. Ci tengo a ringraziare anche i volontari dell’Auser, che ci daranno una mano per garantire gli spostamenti durante la giornata, con uno sforzo in più a vantaggio della comunità. Il servizio messo a punto dal Comune sarà gratuito per tutti, darà priorità a over 65 e lavoratori e potrà essere adattato in base alle esigenze dei cittadini”.

Rispondi