Pieraccioni-show sul palco del Crc Antella: “Mi candido a sindaco di Bagnoaripolandia” (video e fotogallery)

Leonardo Piearaccioni con il presidente del Crc Antella, Alessandro Conti, accanto al manifesto che ricorda il suo spettacolo di cabaret nel lontano 1991

Pieraccioni irrompe al cinema del Crc Antella e dà vita ad un esilarante spettacolo improvvisato su due piedi, per la gioia di chi aveva scelto lo spettacolo del pomeriggio del suo ultimo film: “Se son rose fioriranno…”. Ieri pomeriggio ad accogliere l’attore e regista accompagnato dall’ex sindaco Luciano Bartolini al quale è legato da un rapporto di amicizia, il sindaco Francesco Casini e il presidente del Crc Antella Alessandro Conti. Pieraccioni è arrivato all’Antella a bordo della sua Fiat 500. Appena entrato al Crc è iniziata la “processione” dei suoi tanti fan per ottenre un selfie. Pieraccioni ha anche autografato alcuni calendari dell’associazione “Cure to Children” che raccoglie fondi per curare i bambini malati in tutto il mondo. Quindi l’ingresso in sala accolto dall’applauso del pubblico.

Sul palco del Crc è stato mostrato a Pieraccioni un manifesto, datato 22 marzo 1991, con l’annuncio di uno spettacolo, pro Calcit, che l’allora giovanissimo cabarettista (erano ancora da venire i successi del Ciclone) mise in scena proprio al cinema dell’Antella. Lo stupore e la sopresa per il “reperto archeologico” non hanno spiazzato più di tanto Pieraccioni che ha iniziato uno spassosissimo dialogo-spettacolo col pubblico in sala: QuiAntella è in grado di offrirvi il video. Buon divertimento.

 

Rispondi