Non abbocca alla truffa dello specchietto e viene accoltellato

Non abbocca alla truffa dello specchietto e viene accoltellato. E’ accaduto a Bagno a Ripoli ieri sera, martedì 16 aprile, a un sessantenne, agricoltore della zona. Mentre stava rincasando a bordo della propria autovettura, in via di Rosano, il sessantenne è stato avvicinato da un’auto, dalla quale, dopo un breve tratto, il conducente ha indicato all’uomo di fermarsi a lato della carreggiata.

Quindi il conducente è sceso e, dopo essersi avvicinato al finestrino della vittima, ha chiesto 50 euro come risarcimento di un presunto danno procurato al suo specchietto, un trucco usato spesso per spillare soldi. Al rifiuto, il truffatore ha estratto un coltellino e ha colpitoa l’agricoltore ad un braccio ed una coscia, dandosi poi alla fuga. Il ferito si è fatto medicare al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Annunziata dove i medici gli hanno dato dieci giorni di prognosi per le ferite riportate. Sul caso indagano i Carabinieri del Nucleo Operativo Oltrarno e della stazione di di Bagno a Ripoli.

Rispondi